Davide SCUDERI
Kinesiologo - Naturopata
Professionista Legge 4/2013


Ciao. Tutto cominciò all'età di 11 anni, nel 1991, quando i miei genitori mi diedero la possibilità di partecipare ad un corso. A quel tempo erano corsi futuristici, di memorizzazione, lettura veloce e mappe mentali. Compresi già da allora che l'uomo possiede molte più capacità di quanto pensa e può raggiungere performance che nemmeno immagina. Da allora è iniziato il mio interesse verso il funzionamento del cervello e lo sviluppo delle capacità psico-fisiche umane.

A 17 anni ho cominciato ad interessarmi seriamente alla medicina cinese e a 20 anni ho iniziato a studiare con un Maestro Omeopata Agopuntore, i segreti dell'energetica umana.

A 21 anni mi sono iscritto all'istituto di Medicina Psicosomatica Riza e a 24 mi sono diplomato.

Durante i 3 anni di studi ho frequentato due Master, uno in Kinesiologia e l'altro in lettura del corpo e tecniche bioenergetiche, ho approfondito la riflessologia plantare, la tecniche cranio-sacrale, l'animazione corporea e ho iniziato a fare libera professione, che continua ormai da 15 anni.

Da quando ho terminato gli studi ufficiali, ogni giorno continuo ad approfondire la Kinesiologia Applicata e Energetica, per cercare di trovare metodiche sempre più efficienti ed efficaci da offrire ai miei clienti.

Dal 2007 insegno in una importante azienda italiana, Beautech Srl, con sede a Modena ma attiva in tutta Italia, che si occupa di Estestica, Benessere e Bellessere.

Dal 2014 insegno al Master in Medicine non Convenzionali del Policlinico di Modena, rivolto a Ostetriche e Infermiere.

Il mio desiderio è quello di offrire sempre a più persone la possibilità di stare bene, perchè il benessere è una condizione che si può ritrovare, mantenere e aumentare..”se si sa come”.

 

Che cos'è la kinesiologia?


Etimologicamente Kinesiologia, composta da Kinesis = movimento e Logos = studio, significa studio del movimento.

Il fondatore della kinesiologia applicata è il chiropratico George Joseph Goodheart Jr. (Detroit, 18 agosto 1918 – Grosse point 5 marzo 2008, originariamente diplomatosi nel 1939 all'allora National College of Chiropractic. Egli nel 1964 pubblicò sul Digest of Chiropractic Economics il primo articolo in assoluto relativo alla kinesiologia, all'interno del quale riassumeva i risultati degli studi e delle ricerche da lui compiuti negli anni precedenti.

La kinesiologia è una scienza che unifica medicina manuale manipolativa, agopuntura, nutrizione clinica e gestione degli stress psico-emotivi e li associa alla neurologia, biochimica, biomeccanica e fisiologia della medicina tradizionale, attraverso l'utilizzo del "test kinesiologico muscolare".

In questo sistema di comunicazione a feed-back con il bio-computer del soggetto è fondamentale la preparazione e l'esperienza del Kinesiologo, interprete e identificatore delle risposte al test muscolare che riflettono differenze sostanziali negli schemi neurologici.

Un caposaldo della filosofia della Medicina Tradizionale Cinese recita che la soluzione non sta quasi mai dove si manifesta il problema. Il corpo comunica attraverso una serie di segnali e segni che vanno interpretati ed utilizzati per riportare l'unità psico-somatica in equilibrio.


La Kinesiologia funzionale

 

Dopo 15 anni di studio e di pratica ho creato una metodica personale: “L'approccio kinesiologico funzionale”

E' un approccio causale e animante, ossia cerca di risalire all'orgine delle cause di disequilibrio psico-fisiche e di trattarle nel modo e nel tempo che il corpo vuole, quindi con un approccio rispettoso, ecologico ed economico.

È un approccio assolutamente non doloroso, adatto a tutti, dai neonati agli anziani.

La metodica applicativa sull'unità psico-somatica si svolge in 3 fasi: nella prima fase si cerca di rilassare, nella seconda di allungare o mobilizzare e nella terza fase si riequilibria.

Le aree di intervento manueli sono i riflessi neurolinfatici, i punti neurovascolari, i punti di agopuntura mediante digitopressione, techiche di kinesiologia cranio-sacrale e techiche kinesiologiche sulle vertebre.

 

I Trattamenti

 

La kinesiologia funzionale ha l'obiettivo di ripristinare, mantenere ed aumentare la performance psico-fisica.

Il benessere è una condizione dinamica che varia al variare delle condizioni in cui la persona si trova. La costante è che non rimane inalterato, quindi per almeno mantenerlo bisogna lavorarci semrpre, altrimenti peggiora.

Io consiglio in una condizione di perfetta salute psico-fisica, per mantenere la condizione di benessere una seduta al mese.

Io consiglio in una condizione di recupero del benessere psico-fisico, almeno 1 seduta a settimana in base alla capacità di recupero della persona.

Nel caso una persona avesse bisogno di migliore il proprio stato psico-fisico, o dovesse affrontare un periodo molto stressante io consiglio almeno 2 sedute a settimana.

 

Trattamento Kinesiologico Plantare

E' un trattamento di benessere su tutte le parti del piede: sulla struttura muscolo-tendinea, sulla struttura osteo-articolare, e sui punti riflessi plantari.

Il trattamento si articola in tre momenti: il primo in cui attraverso manovre di kinesiologia funzionale di rilassano le varie strutture costituenti del piede. In un secondo momento si procederà con delle manovre dolci di mobilizzazione e di allungamento plantari. E si terminerà con manovre di kinesiologia cranio-sacrale con le quali si riequilibreranno le varie parti strutturali.

È un trattamento di solo benessere e non di cura, che non si sostituisce alle cure mediche, non doloroso adatto a tutti.

Consigliato a tutti coloro che sovraccaricano i piedi come: chi lavora sempre in piedi, podisti, praticanti di arti marziali, calciatori, ballerini.

Durata del trattamento 30 minuti.

 

 

 

Trattamento Kinesiologico della mano

E' un trattamento di benessere su tutte le parti della mano: sulla struttura muscolo-tendinea, sulla struttura osteo-articolare, e sui punti riflessi palmari.

Il trattamento si articola in tre momenti: il primo in cui attraverso manovre di kinesiologia funzionale di rilassano le varie strutture costituenti della mano. In un secondo momento si procederà con delle manovre dolci di mobilizzazione e di allungamento della mano. E si terminerà con manovre di kinesiologia cranio-sacrale con le quali si riequilibreranno le varie parti strutturali.

È un trattamento di solo benessere e non di cura, che non si sostituisce alle cure mediche, non doloroso adatto a tutti.

Consigliato a tutti coloro che sovraccaricano le mani come: falegnami, muratori o artigiani vari che lavorano duramente con le mani o sportivi

Durata del trattamento 30 minuti.

 

 

 

Trattamento  Kinesiologico Paranasale

E' un trattamento di benessere  dei seni paranasali. È molto utile ai bambini, poiché in tenera età non riescono a soffiarsi correttamente il naso, quindi tendono a trattenere muco, qualora ci fosse. Ma è altrettanto utile agli adulti nel periodo autunno-inverno o nel caso si dovesse prendere un colpo di freddo (es: aria condizionata in estate). Il trattamento si articola in tre momenti: il primo in cui attraverso manovre di kinesiologia funzionale di rilassano le varie strutture dei 4 seni, frontali, mascellari, etmoidali e sfenoidali. In un secondo momento si procederà con delle manovre dolci di mobilizzazione e di allungamento. E si terminerà con manovre di kinesiologia cranio-sacrale con le quali si riequilibreranno le varie parti strutturali.

È un trattamento di solo benessere e non di cura, che non si sostituisce alle cure mediche.

Consigliato a tutti coloro che non hanno una corretta gestione corporea del muco nei seni, ossi non riescono a farlo defluire e tendono a bloccarsi.

Durata del trattamento 30 minuti.

 

 

 

Trattamento  Kinesiologico ATM

E' un trattamento di benessere per l'articolazione Temporo-Mandibolare. In questo momento storico molte persone serrano o digrinano i denti. Questa abitudine porta effetti collaterali in molte parti del corpo. Ha influenza negativa sul tratto cervicale, sul tratto dorsale e lombare, influeza negativamente la postura e la digestione, tanto per citarne alcuni.

 Il trattamento si articola in tre momenti: il primo in cui attraverso manovre di kinesiologia funzionale di rilassa l'articolazione e tutta la muscolatura masticatoria. In un secondo momento si procederà con delle manovre dolci di mobilizzazione e di allungamento della sopracitate strutture. E si terminerà con manovre di kinesiologia cranio-sacrale con le quali si riequilibreranno le varie parti.

È un trattamento di solo benessere e non di cura, che non si sostituisce alle cure mediche.

Consigliato a tutti coloro che sono sotto stress.

Durata del trattamento 60 minuti.

 

 

 

Trattamento Kinesiologico della colonna vertebrale

E' un trattamento di benessere su tutte le parti della schiena: sulla struttura muscolo-tendinea, sulla struttura osteo-articolare, e sui punti riflessi di agopuntura.

Il trattamento si articola in tre momenti: il primo in cui attraverso manovre di kinesiologia funzionale di rilassano le varie strutture costituenti della schiena. In un secondo momento si procederà con delle manovre dolci di mobilizzazione e di allungamento della schiena. E si terminerà con manovre di kinesiologia cranio-sacrale con le quali si riequilibreranno le varie parti strutturali.

È un trattamento di solo benessere e non di cura, che non si sostituisce alle cure mediche, non doloroso adatto a tutti.

Consigliato a tutti coloro che sovraccaricano la schina: atlenti in genere, persone sedentarie, ballerini,

Durata del trattamento 60 minuti.

 

 

Tagliando kinesiologico

E' un trattamento consigliato almeno nei cambi di stagione oppure quando una persona sente l'esigenza di un test globale e di un riequilibrio completo di tutto il corpo.

Attraverso il test kinesiologico si va a verificare lo stato energetico globale, si indaga su: gli organi, i visceri, i meridiani, le vertebre, il sistema linfatico, le ossa del cranio e le principali articolazioni e i principali gruppi muscolari.

Trovati eventuali disequilibri, attreverso l'indagine kinesiologica si andra a ricrare un equilibrio globale attraverso le 5 aree di intervento kinesiologico.

Si potranno digitopressare i riflessi neurolinfatici o neurovascolari, oppure i punti di agopuntura, oppure si potra agire kinesiologicamente sul sistema cranio-sacrale oppure direttamente sulla colonna con manovre di animazione corporea.

È un trattamento di solo benessere e non di cura, che non si sostituisce alle cure mediche, non doloroso adatto a tutti.

Consigliato a tutti almeno 4 volte l'anno.

Durata del trattamento 60 minuti

 

 

 

 

 CHAT